ALUNNO IMMOBILIARE - STORIA

Un antico palazzo quattrocentesco, nel centro storico di Cortona.

Negli anni cinquanta, nell’immediato dopo guerra, il signor Giovanni Alunno pensò di avviare a Cortona un’attività di recupero e ristrutturazione di vecchi edifici, riportandoli ad un buon livello di abitabilità. Numerosi, in quel momento erano i cortonesi desiderosi di avere una prima casa.
Con il passare degli anni, la bellezza di Cortona, iniziò ad acquisire fama non solo in ambito europeo ma anche in quello internazionale e negli anni sessanta e settanta importanti società estere iniziarono ad investire nel nostro territorio, acquisendo case coloniche abbandonate dai figli dei contadini ormai emigrati in cerca di fortuna nelle grandi città industriali.

Il Signor Alunno fu scelto per la sua esperienza nonché lungimiranza quale esclusivista per il territorio cortonese di varie importanti Società, tra la più note ricordiamo Cuendet, specializzato in ville di lusso in Toscana.

Negli anni ‘70 il fondatore fu affiancato dal figlio Paolo, oggi noto imprenditore nonché proprietario di diverse e pregiate strutture turistiche a Cortona, come l’hotel San Michele e il Relais Borgo San Pietro.